E' DAVVERO DURA...

ARIANGELO - dipinto digitale 2013

 

IL MIO ANGELO CUSTODE HA IL SUO DAFFARE, QUESTI GIORNI..

 

qui a casa è davvero dura..

 

fa molto freddo ed umido.. ho acceso il condizionatore ma ho risentito enormmente lo sbalzo dall'ospedale...

tre ore fa ho avuto una fortissima scarica intestinale con dolori..

sono quasi svenuta in bagno.. c'è mancato nulla..

ed anche ora ho dolori e sento che non è finita così..

mi alzo davvero con una fatica incredibile.

poi i dolori ossei sono agguerritissimi.

sto assumento quasi una ventina dii medicinali diversi..roba da matti, amici miei..

ad ogni ora del giorno c'è qualcoa e alla 8 e alle 20 praticamente facco colazione e ceno con le pillole..

poi inalazioni, punturina nella pancia...

eh si, , ce n'è per tutti i gusti..

 

comunque il mio viaggio e trasferimento sta procedendo di gran carriera.. ieri ho acquistato il biglietto aereo...

 

scusate le poche parole ma sono davvero sfinita..

ora cerco di dormire ancora un po'

vi abbraccio con amore..e vi ringrazio ancora infinitamente di tutto quello che fate per me...

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    lucia d'alessandro (mercoledì, 13 febbraio 2013 08:07)

    Ciao Ari, sta attenta, cerca di riposare e metti il riscaldamento a palla, mi raccomando. Biglietto aereo..sono curiosa, che bello che sia tu a sorprendere noi..adesso riposa, sinò abbuscki ihih<3

  • #2

    ariannaamaducci (mercoledì, 13 febbraio 2013 08:18)

    ciao lucia...si, il riscaldamento è acceso.. ho dormito ancora a più riprese.. ora mi alzo per la terapia e la colazione..ma ho un male alle ginocchia asssurdo, sopratutto al sinistro.. e non so cosa sia!!!

    si, vi stupirò..e non poco..

    luci, non mi menare..'gna pozzo fa'...;0))))))

  • #3

    arturo quadraro (mercoledì, 13 febbraio 2013 08:48)

    Che il fato ti sia propizio cara Ari......e che tu possa scendere dalla tua croce......e riprendere a camminare per le strade del mondo. Con Amore fraterno.

  • #4

    ariannaamaducci (mercoledì, 13 febbraio 2013 09:06)

    che dio ascolti le tue paroel di fratello amatissimo, caro arturo..lo stesso io auguro a te con il più rpofondo del cuore....

  • #5

    anna (mercoledì, 13 febbraio 2013 13:45)

    .......Aereo? allora cambi la tua residenza.Penso tu faccia bene.Aria nuova,posto nuovo,abitudini nuove,paesaggio nuovo...Tutto nuovo! Chissà che anche tu,cambiando radicalmente tutto,non ti rinnovi?? Mah,può essere! Buona fortuna mia cara.Non chiedo dove andrai ,dato che hai detto che ,per scaramanzia....lo dirai una volta giunta a destinazione.Allora,che dire? A quando ti sarai sistemata. Bacioni e una montagna di auguri...da chi ti segue sempre...anche se voli via! anna.

  • #6

    ariannaamaducci (mercoledì, 13 febbraio 2013 14:01)

    si tesoro, lascio la sardegna...
    lo so che siete curiose, lo sarei anche io al posto vostro..
    ma questa volta vi faccio stare un po' in attesa...
    comunque parto a fine mese e rimarrò sempre connessa con voi, anche dopo, naturalmente.. nulla cambierà, in quel senso..
    un rinnovamento ci sarà
    c'è già statto dentro di me..
    il giorno in cui mi sono affidata alle braccia di dio..
    in lui credo ed ho fiducia che mi saprà condurre dove sarà bene per me.
    questa cosa che faccio è piovuta dal cieo all'improvviso.. ed io l'ho presa al volo...
    sono certa di non sbagliare e se poi invece fosse il contrario, la mia vita si sarà comunque arricchita di nuove avventure..
    pensare di entrare in un ospizio per ansia, mi distruggeva..
    grazie anna..sei al mia dolcissima anna... grazie...

  • #7

    Rita (mercoledì, 13 febbraio 2013 22:56)

    OVUNQUE TU VADA... profumo di fiori a notte, luci che non feriscano occhi nuovamente curiosi e la presenza costante di chi ti sarà vicino. CIAO ARI, CONTINUA IL VIAGGIO

  • #8

    lina d'amico (giovedì, 14 febbraio 2013 01:20)

    di fronte a una sofferenza cosi' grande e altrettanto coraggio, temo di sbagliare parole.

  • #9

    ariannaamaducci (venerdì, 15 febbraio 2013 04:03)

    cara rita, grazie!!
    vado incontro ad una nuova vita con il sorriso e l'incoscienza..
    non mi importa cosa succederà, io lo faccio perchè la mia vita necessitava di un cambiamento radicale..
    e questo sto portando avanti..
    poi, sì, ci sarà qualcuno accanto a me che si prenderà cura di me, perchè non posso più vivere sola.. la solitudine mi ha tarlato, rendendomi ormai trasparente e fragile..le mie patologie sono tante e tali che davvero sono sempre sull'orlo di una crisi. io non ho paura di morire, lo sai, tutt'altro..
    la solitudine mi fa assai più paura...quindi vado dove mi hanno chiamato... come sempre con fiducia e certezza che ogni cosa andrà bene...
    saranno profumi e giorni di sole, di nuovo per me....
    ti abbraccio, amica mia..

  • #10

    ariannaamaducci (venerdì, 15 febbraio 2013 04:07)


    cara lina...grazie...
    te l'ho scritto su fb ma non so se l'hai letto che fb mi impedisce di mettere il mi piace ai tuoi post..
    quindi non so se hai visto che ho sempre letto i tuoi incoraggiamenti..e ho sentito forte il tuo affetto..come ora...
    grazie davvero..forse il mio è il coraggio dell'incoscienza e quello della disperazione..
    di chi ha perduto tutto e non ha più nulla da perdere...
    il rischio è minimo..
    davvero...
    ti abbraccio fortissimo..grazie..