ARI CANTA: UN TANGO CHIAMATO DESTINO

TI SENTO
TI SENTO

musica di GIACOMO GILIO

testo di ARIANNA AMADUCCI

canta - come può - la vostra ARI

musica e testo protette nella loro proprietà intellettuale.
ti sento voce musica definitiva.mp3
File audio MP3 2.4 MB
LONTANO
TI SENTO

musica di GIACOMO GILIO

testo di ARIANNA AMADUCCI

canta - come può - la vostra ARI

musica e testo protette nella loro proprietà intellettuale.
lontano prova definitiva.mp3
File audio MP3 2.6 MB
UN GOLFO -

LA MUSICA E' VENUTA A TROVARMI...

 

non so come sia successo..

so che amo il canto fin da bambina, che ho cantato tanto..

che da bambina ho cercato tante volte di scrivere una canzone, ovviamente senza riuscirci..

lo ricordo perfettamente..

beh, ora faccio questo gioco..

sopra trovate il download per ascoltare le mie prime due canzoni..

il progetto è un cd di almenoo sette pezzi, che avrà per titolo

 

UN TANGO CHIAMATO DESTINO

 

sei pezzi sono già pronti ed anche registrati..

faccio prove per migliorare la mia voce che, dopo tanti anni di inattività ed a causa della mia infermità, è decisamente flebile..

 

non sono mina e non lo sarò mai..

ma magari, ci sono tanti altri che cantano senza voce e sono pure stonati..

allora, io sarò una in più!!

 

buon ascolto e se mi volete dire le vostre impressioni, anche negative, naturlamente, vi sarò grata...

 

 

 

 

TI SENTO

 

 

ti sento e tu sei ogni vita dentro la mia vita

ti sento e tu hai la tua vita dentro la mia vita

 

oh vieni qui

vieni e resta accanto a me

oh resta qui china il capo sulle mie mani

 

ogni volta che apro queste bianche mani

sento dentro che tu sola mi appartieni

ed io sono l'unica persona al mondo

che può darti il mondo con quelle sue mani

 

ogni volta che apro gli occhi vedo il sole

del tuo viso bello come il primo sole

e ogni viaggio ogni passo di ogni tempo

io l'ho fatto per trovarti per venirti incontro

 

ecco tu sei qui

ecco oh resta qui

ecco ti ho trovata

e ora non andare via

non andare via

 

 

perché sento che tu sei nel mio grembo da tutta la vita

perché sento che tu sei la mano che mi scuote il cuore

 

ogni notte io non dormo e sento il peso

del tuo capo abbandonato sul mio seno

e tra queste braccia orfane di vento

resta solo il tempo per tornarti accanto

 

ogni volta che ricordo il primo bacio

vedo sul soffitto camminare il sole

e chiudendo gli occhi sento il tuo respiro

e il dolore spacca tutto quanto intorno

 

 

perché tu te ne sei andata

perché tu sei fuggita

ecco ora io piango

ecco io sto morendo

io sto morendo.

 

 

LONTANO

 

Lontano sono i giorni dell'amore

se li guardo

sai, mi incanto

lontano son le trecce dei pensieri

che ci scioglievano

in fremiti

 

perché mai si è stemperato

quel tramonto di colline?

ne scendevano scintille

di memorie e

gelosie...

 

vicini sono i giorni del perdono

e del silenzio d'argento

le mani mie son colme di quei fiori

che il dolore tuo appassì

 

ma io sento nascer forte

dal profondo del rumore

le parole sussurrate

che ti faranno ritornare

 

se di questa mia stagione

c'è qualcosa da salvare

sei tu, frutto di mia vita

che non ho potuto bere

 

nel deserto del passato

per le strade del cercare

hai smarrito i nostri passi

né li sai più ritrovare

 

ma le stelle ci diranno...

 

se guardo questo viso nello specchio

vedo un taglio vivente

sono state le tue labbra di cristallo

a salvarmi perdendomi

 

sto vivendo di rimorsi

sto ascoltando il tuo gridare

e mi sento di donarti

il mio innocente ritornare

 

io ti porgo queste mani

le ho lavate con il pianto

io ti aspetto nella notte

che la luna imbiancherà

 

siamo figlie del creato

siamo madri di speranze

apri ancora quel tuo cuore

alla forza del destino

 

perché il destino è un tango....

 

 

 

IMORTANTE

la musica scritta da Giacomo Gilio è stata regolarmente depositata alla siae e quindi protetta nella sua proprietà individuale.

il testo scritto da me, arianna amaducci, essendo pubblicato qui nel mio sito e dominio ufficiale, ugualmente è protetto nella sua proprietà individuale.

si vietano riproduzioni anche parziali di entrambi senza dichiarare il possesso degli autori..

 

Scrivi commento

Commenti: 6
  • #1

    rossana parenti (martedì, 20 novembre 2012 14:00)

    le ho ascoltate .sei fenomenale .bella la musica il testo e la tua voce .mi aspetto di sentirti cantare un po di piu' per sentire la tua bellissima voce .bacioni .<3

  • #2

    ariannaamaducci (martedì, 20 novembre 2012 14:09)

    grazie rossana!!
    le altre secondo me sono ancora più belle..
    devo fare esercizio con la voce... ma piano, perchè poi mi viene la tosse..
    devo soprattutto riprendere fiducia in me..
    ma non ho abbandonato i dipinti.. ne ho uno in cantiere.. ma è complesso.. stasera dovrei pubblicarlo...

    ti voglio bene... lo sai..

  • #3

    lucia d'alessandro (martedì, 20 novembre 2012 18:43)

    Brava Ari ma sai che non è niente male? Belli i testi, la musica e molto particolare la tua voceìì

  • #4

    ariannaamaducci (martedì, 20 novembre 2012 18:48)

    grazie lucia!!!
    secondo me gli altri pezzi sono anche migliori..
    dai, ci provo, mi diverto..
    mi arrivano queste cose.. e ve le propongo..
    così.. in leggerezza..
    un abbraccio

  • #5

    carlotta violetti (martedì, 04 dicembre 2012 00:00)

    ho ascoltato entrambi i pezzi e mi sono piaciuti molto, le parole, la musica e la tua voce, non forte, e' vero, ma calda e coinvolgente...un abbraccio amica cara <3 <3 <3

  • #6

    ariannaamaducci (martedì, 04 dicembre 2012 14:05)

    grazie carlotta!!!!
    questi file che ho caricato qui sono un po' 'crudi ' diciamo così..
    proprio in queste ore un tecnico con un buon equalizzatore e delle ottime conoscenze nel campo sta cercando di renderli migliori il più possibile..
    si trova di fronte ad una registarzione 'casalinga ' con varie problematiche e più di tanto è ovvio che non potrà fare..
    ma certo sarannpo migliorati dal suo lavoro..
    spero vorrai ascoltare tutto il cd..lo dico a costo di sembrare non umile ma credo che ne valga la pena..
    mi è stato ' mandato ' - questo progetto - in modo così inusuale e particolare che non posso non accolararmi alla sua riuscita..
    grazie infinite, amica mia.. ti abbraccio forte! <3