OGGI VACANZA

L'AGRUMETO- 2011 olio su tela  13 x 18

 

SONO ARRIVATI I CLEMENTINI E LE CASTAGNE....

 

frutta dell'autunno e dell'inverno, stagioni che amo..

 

siete mai stati in un agrumeto pieno di frutti maturi??

io si, da bambina, nel sud della campania...

credo che un agrumeto sia uno dei più bei luoghi della terra..

fiori profumatissimi che addirittura stordiscono, un'ombra come di un rifugio, un posto sicuro nel quale trovare asilo.. foglie verdissime e lucide che hanno il sentore del bergamotto e questi frutti che sono piccoli soli sfuggiti a miriadi di galassie, pronti per essere colti con una mano, depositando nel vostro palmo tutto il calore e la bellezza di nostra madre terra...

credo che dovremmo piantare molti più agrumeti che palazzi...

 

stanotte non ho dormito e oggi sono completamente suonata..

mi prendo un giorno di vacanza dai ritratti.. quello che ho postato ieri era il 42esimo.. 

ho dato inizio all'evento il 24 settembre poco dopo il mezzogiorno, ho pubblicato il primo ritratto, quello di Pietro Del Vecchio il 26 settembre all'una di notte passata...

direi che ho lavorato molto e che un giorno di vacanza me lo merito.. forse anche due...

 

intanto se volete qui trovate l'album alla pagina RITRATTI, per guardarveli tutti..

c'è il player che li mostra in successione e si possono aprire anche a schermo intero..

è bello guardarli così..

 

io, oggi, mi rilasso..

 

stanotte ha piovuto moltissimo..

ho sonno..

credo ch cercherò di dormire un po'..

a stasera...

RITRATTO DI PIETRO DEL VECCHIO- 2012 diointo digitale

 IL MIO PRIMO RITRATTO:

 

pietro del vecchio...

 

 

Scrivi commento

Commenti: 7
  • #1

    mari (lunedì, 12 novembre 2012 15:38)

    siccome piove, e la pioggia mi rilassa molto, ieri ho giocato con le parole ed è venuta fuori questa poesiola, te la lascio, magari ti fa sorridere, ciao

    piove
    e piove e piove
    piove sui dubbi
    li scioglie
    li toglie
    piove
    è un canto
    d'incanto mi toglie
    la voglia di pianto
    lava
    laddove
    da tempo non piove
    piove
    spiove
    ti penso
    ci penso

  • #2

    ariannaamaducci (lunedì, 12 novembre 2012)

    si che mi ha fatto sorridere questa tua nenia filasctrocca, mari..
    ha il tempo delle goccioline sulle foglie.. ha il tempo delle grondaie picchiettate.. delle tegolre risuonate..

    gioco con te:

    piove
    sui giusti
    gli iniqui
    e gli stolti
    sui loro volti
    che colti
    in gesti equi
    diventano arbusti
    in ogni dove
    se piove.....

    non ha molto senso ma ho eseguito una rima avanti ed indietro.. come fa la pioggia....
    ciao dolce amica mia e della poesia.. @>---

  • #3

    mari (lunedì, 12 novembre 2012 16:21)

    sei un'ottima spalla...
    ciao, grande...

  • #4

    lucia d'alessandro (lunedì, 12 novembre 2012 19:12)

    Buongiorno Ari, se permettete gioco anch'io...

    Pioggerella tamburella
    sulla terra
    sul vetro bagnato
    rigato
    sullo stabbio della pecorella
    Addormentato
    il capo reclina
    nella pennichella.

  • #5

    arturo quadraro (lunedì, 12 novembre 2012 19:26)

    Ed io per cullarti nel sonno che verrà ti racconterò piano piano questa storia che sa di magia: Tanto tempo fa il castagno era un
    albero molto triste perché non aveva
    frutti da donare ai bambini.
    Un giorno chiese alla Fata Verde di
    poter avere anch’egli dei frutti come
    gli altri alberi. Lei gli promise che
    li avrebbe avuti, ma solo l’anno seguente.
    Qualche giorno dopo il castagno fece nascondere
    tra i suoi rami una famigliola di ricci, la quale
    fuggiva da un branco di cani che
    voleva mangiarla.
    Quando la Fata Verde lo venne a sapere,
    tornò dal castagno e lo ricompensò
    donandogli subito tanti frutti racchiusi in
    piccoli ricci verdi: le deliziose castagne.

  • #6

    ariannaamaducci (giovedì, 15 novembre 2012 17:26)

    MA CERTO CHE PERMETTO, CARA LUCIA...
    la poesia diventa contagiosa..
    l'ho già sperimentato tante altre volte...
    ed è bello giocare a rincorrerti con le parole..
    così, con mari, giochiamo alla cavallina..
    come facevo da piccola.... ;0))

    ciao carissima.. un abbraccio..

  • #7

    ariannaamaducci (giovedì, 15 novembre 2012 22:30)

    mio caro arturo..
    che mio dolcissimo cantastorie che sei.. questa è davvero bella!!
    grazie.. che pace mi danno le tue favole..
    grazie!! ti abbraccio fortissimo..