QUEL NOME DI DONNA

VIENE L'AURORA.... foto scattata da me...
VIENE L'AURORA.... foto scattata da me...

 

QUEL NOME DI DONNA

 

 

Racchiusa nel guscio

della notte

 

Circolare presenza

Spazio del mio sè

Luce lunare

in viaggio

immemore di tempo

 

Resisto

Dilago

Sconfinata voce

di un minimo

silenzio

 

Giunge l'orlo

dell'aurora

 a scoperchiare rifugi

sabbie

di antichi porti

 

Vieni, Creatore!

 

Più grande di questo

mistero

è l'onda mia

carezza

di quel nome

di donna.

 

 

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    rossana parenti . (lunedì, 29 ottobre 2012 14:19)

    ciao ari ,le tue poesie a volte fanno rattristare ma fanno anche sognare . sei speciale in tutte le tue espressioni fai del tu lavoro un immenso piacere a chi ti legge e chi osserva i tuoi dipinti .sei veramente speciale !!!

  • #2

    ariannaamaducci (lunedì, 29 ottobre 2012 14:28)

    mia carissima rossana!!
    tu sei una persona estremamente sensibile ed intelligente, con un gusto artistico spiccato..
    sai vedere e riprodurre il bello, non solo, sai ineriorizzarlo e riprodurlo modificato dal tuo sentire e pensare...
    io, davanti ai tuoi dipinti, mi sono profondamente commossa ed ho ricevuto visioni, immagini, che ho poi scritto..
    è evidente che tra noi vi è una grande affinità..
    ma tu per me sei una grande amica, oltre tutto questo..
    e ti voglio molto molto molto bene.. grazie di esserci.. @>---

  • #3

    rossana parenti (lunedì, 29 ottobre 2012 14:54)

    grazie sono felice della tua amicizia e stima .e ti voglio un gran bene anch'io .sai e' vero che tra noi c'e' una affinita' .prima nel mio scritto stavo per scrivere grazie di esistere . siamo in simbiosi ahahah che bello !!

  • #4

    ariannaamaducci (lunedì, 29 ottobre 2012 15:19)

    io credo, rossana, che noi siamo energia.. vibriamo.. e che tra le menti le anime e i corpi si sviluppi una chiara attrazione come campi magnetici...
    per alcuni di noi è peggio di una calamita..
    così, come alcuni ci attraggono, altri ci respingono, esattamente come per i magneti.. polo negativo e polo positivo..

    questo è affermato da molti maestri, non è una mia ' scoperta ' ma di certo l'ho sperimentato ampiamente nella mia vita..
    noi, io e te, quando ci siamo incontrate, da allora, ci siamo imemdiatamente capite e volute bene..
    e questo è perchè abbiamo una vibrazione compatibile...
    e allora, si, grazie di esistere.. e ti dirò, che quando ho scritto: grazie di esserci stavo pensando: grazie di esistere.. ma non l'ho scritto perchè volevo dirti: grazie che ci sei per me...

    come vedi siamo davvero in sintonia...(^_^)

  • #5

    milly (lunedì, 29 ottobre 2012 22:02)

    veramente coinvolgente!!
    non sarà originale ma....
    grazie di esistere!!
    e anche di resistere ^_^

  • #6

    ariannaamaducci (lunedì, 29 ottobre 2012 22:13)

    si, in effetti carissima milly, mi sa che io sono un partigiano della sopravvivenza, una guerrillera alla chè guevara della giungla dell'invalidità....;0)))))

    ti voglio bene.. lo sai vero?? e grazie... @>--

  • #7

    lucia d'alessandro (lunedì, 29 ottobre 2012 22:24)

    Bellissima Ari, sembra avere dentro un ritmo come di onde.Le onde di un mare antico come il bisogno che abbiamo di ritrovarci intorno a un desco a conversare.

  • #8

    ariannaamaducci (lunedì, 29 ottobre 2012 22:31)

    sono versi di una solitudine che è come un'onda di marea... hai, come sempre, azzeccato il paragone, lucia...
    grazie, amica mia.. @>---

  • #9

    lucia d'alessandro (martedì, 30 ottobre 2012 18:27)

    Ciao Ari ma come mai non ti vedo? Stai dipingendo è tutto a posto?

  • #10

    ariannaamaducci (mercoledì, 31 ottobre 2012 11:59)

    sto male lucia.. ho scritto un post.. leggilo..
    e scusami..
    un bacio.. @>---