RITRATTO DI CRISTINA MATTIUZZI

RITRATTO DI CRISTINA MATTIUZZI - 2012 eseguito al pc
RITRATTO DI CRISTINA MATTIUZZI - 2012 eseguito al pc

 

 

RITRATTO DI CRITINA MATTIUZZI

 

cogito, ergo sum

 

 

 

 

CRISTINA MATTIUZZI
CRISTINA MATTIUZZI

Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    carlotta violetti (mercoledì, 10 ottobre 2012 03:51)

    bellissimo davvero questo tuo ritratto di Cristina, occhi verdi stupendi, sfondo davvero particolare ed unico, lei poi somigliantissima....sei un talento Ari <3<3<3

  • #2

    ariannaamaducci (mercoledì, 10 ottobre 2012 04:48)

    grazie carlotta..sai che mi piace davvero dipingere così.. è come avere infinite possibilità cromatiche..io poi sto usando solo una minima parte degli effetti..pian piano che mi inoltro nella conoscenza del programma, e lo faccio tramite l'esperienza diretta, mi accorgo che ci sono possibilità che io ancora non ho sperimentato..per esempio con lo spessore del colore e con le distorsioni..e poi chissà cos'altro c'è che io ancora non ho visto.. però quello che mi affascina di più è come io riesca ad ottenere l'effetto che desidero solo pensandolo e mi viene in mente anche la soluzione..per esempio, mentre ritraevo arturo quadraro, avevo la necessità di rendere gli occhi molto luminosi..inoltre i suoi occhi sono scuri al centro e più chiari fuori, verso il grigio ceruleo.. per rendere tutto ciò mi è venuto in mente che potevo provare a passare un velo di grigio chiarissimo sopra l'occhio più scuro e poi fare le macchioline bianco purissimo che riproducono lo scintillio..ho provato ed il risultato è stato stupefacente..inoltre ho scoperto come dare l'effetto profondità all'occhio..con le sfumature di colore, il più scuro ai bordi e il più chiaro al centro..così, ecco gli occhi lucentissimi del dipinto di arturo e di cristina..giovanna, in quella foto, aveva gli occhi molto chiusi e quasi invisibili e con il suo ritratto l'effetto non è stato così eclatante come nei due che ti ho citato.. non puoi immaginare la gioia, nel vedere tutto questo...grazie, amica mia..ti abbraccio..

  • #3

    arturo quadraro (mercoledì, 10 ottobre 2012 08:19)

    Brava e....tenera....in continua ascesa.

  • #4

    lucia d'alessandro (mercoledì, 10 ottobre 2012 09:29)

    Bellissimo. La modella, parte dello sfondo, ne spunta fuori come un fiore. Forse un'ipomea purpurea, che si apre repentina all'alba se c'è sole. Rivelando sfumature e disegni nascosti quando si richiude, non appena passa un'ombra.

  • #5

    ariannaamaducci (mercoledì, 10 ottobre 2012 13:46)

    grazie arturo..ma il tuo ritratto ha qualcosa di davvero speciale!!

  • #6

    ariannaamaducci (mercoledì, 10 ottobre 2012 13:49)

    che bella immagine poetica.. che bello vedere che i miei dipinti producono delle fioriture così inense e sensuali nella vostra mente e nel vostro cuore.. ciao lucia...un bacione

  • #7

    alessandro mariotti (mercoledì, 10 ottobre 2012 16:57)

    Trall'altro la veste e la scrittura sono più confortevoli di Fb,magari passassimo tutti qui facendone una grande piazza d'incontro e di degustazione della pittura e dellla poesia! :)

  • #8

    ariannaamaducci (mercoledì, 10 ottobre 2012 17:12)

    grazie alessandro.. io devo dire che nei blog e sui siti si può fare davvero amicizia sul serio e parlare meglio di tante cose..fb è frenetico e porta alle minuterie e ai numeri, esattamente come la vita quotidiana. due anni e mezzo che ci sono, è vero che mi ha fatto conoscere ottime persone che sono diventate inseparabili amici della mia vita, ma certamente, dopo averne subito inizialmente il fascino, ora ne vedo tutti i difetti, che sono tanti.. quindi grazie che sei qui con noi..perchè comunque il tuo commento viene letto anche dagli eltri che l'hanno fatto e da coloro che solo leggono..vorrei davvero che nascesse anche un bellissimo dialogo tra di voi e questa mia stanza colorata divenisse una tavola imbandita per le nostre menti ed i nostri cuori.. ti abbraccio